schede vespa

50 special 1 serie

dettagli
50 special 1 serie
V5A2T
V5A2M
dal 1969 al 1972
50 cc
3 marce
1
50 special 1 serie
- chiaro di luna metallizzato 2.268.0108
- giallo cromo 1.298.2933
- rosso corallo 1.298.5811
- biancospino 1.298.1715, dal 1972
- rosso 1.298.5847, dal 1972
Vespa 50 Special 1a serie V5A2T, numeri da 1001 a 96013 - serie sigla e numeri telaio su unica fila, omologazione sul fianco dello sportellino motore; - bordoscudo in alluminio - Logo piaggio esagonale; - cuffia motore in plastica con logo Piaggio vecchio, priva di alette passacavo; - carter coprivolano come 50R, con disegno feritoie a trapezio rovesciato; - nasello in plastica nero con fregio in metallo lucido e logo Piaggio esagonale; - copertura fanale posteriore nero; - serratura bloccasterzo ovale (modello unificato dal 1967) con sportellino parapolvere cromato e gommino; - scritta anteriore in carattere corsivo, di alluminio lucido, composta da due elementi "Vespa" e "50", posizionata per ribaditura, pioli solidali alla scritta, numero dei fori sullo scudo: 3+2; - scritta posteriore “Special” in carattere corsivo, di alluminio lucido, fissata sulla scocca mediante clamps metalliche, numero dei fori sulla scocca: 4; - sella di nuovo disegno detta “gobbino” con serigrafia Piaggio e gancio portabuste; - pedale freno posteriore a sezione tonda come vecchi modelli; - cavalletto di diametro da 16mm fino al telaio 77695, poi da 20mm; - manubrio con faro quadrato; - Cambio a 3 marce - Leve freno e frizione con pallino intermedio come primavera prime serie; - ruote da 9" con cerchi a stella 4 blulone ventilati; - pozzetto sottosella verniciato quasi completamente; - vano motore parzialmente verniciato (sfumato) - interno parafango anteriore verniciato; - pareti laterali del serbatoio verniciate per 3 cm; - numeri OM-DGM verniciati; - logo-prefisso-numero di telaio solo con fondo
primi sui motori con e-max